martedì 23 novembre 2010

QUANDO MI ASPETTAVI NEL VENTO

QUANDO MI ASPETTAVI NEL VENTO




Fermare vorrei quel tempo

quando

mi aspettavi nel vento,



sul percorso i tacchi battevo

nella folata il vestito s’alzava,

restava una scia l’attesa.



Nell’incanto il sole infuocava,

sotto la pioggia

c’inzuppavamo d’amore.



Mano in mano era tacito

attorno, ma profonde le parole

impresse sul cuore.



Ai piedi era corsa per non indugiare

capelli scompigliati al vento,

rapidi sguardi, rubavamo baci al tempo.

Nessun commento:


Angioletto

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.