martedì 23 novembre 2010

LA GIOIA

LA GIOIA





Giochi di bimbi

grida e sorrisi

pronti all’abbraccio

sulla guancia un bacio.

Ténere mani che prendono

la mia per giocare

piccola mi fanno sentire.

Nella loro purezza,

infanti d’innata bontà

tenerezza autentica,

curano la mia malinconia.

Immemore mi rendono,

con un gesto uno sguardo

il cuore di gioia colmano.











a Federico e a Leonardo

2006









Nessun commento:


Angioletto

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.