mercoledì 6 agosto 2014

ESULI - SEGNALAZIONE DI MERITO DA LIONS



ESULI

Sono occhi sgranati

all'infinito,

impalpabile

resta ancora

il litorale,

della loro terra

creature denudate

con in cuore l'auspicio

ad un approdo

di fortuna.

Compito ingrato

l'oscillare impetuoso

dell'acque

che ingoia talvolta

in un baleno,

sotto un drappo di cielo

offuscato

lamenti s'odono

di bimbi digiuni.

Sopra il carretto

- a volte, al par del tremare

d'un cerino acceso -

le illusioni degli esuli.



pubblicazione su "ANTOLOGIA di POETI E NARRATORI DEL 2015" curata da Lia Bronzi e Angelo Manuali  - Editore Bastogi







**









Nessun commento:


Angioletto

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.