lunedì 18 novembre 2013

TRA RAGGI DI SOLE



Sospesa
mi cattura l'aria
respiro
tra schizzi di cielo
giro
la pagina imbrogliata
orizzonti
mi colmano
di chiarore
e tra raggi di sole
dipingo pensieri
ch'erano
aridi arbusti
all'ombra
di un salice.



18 novembre 2013

1 commento:

lidia peritore ha detto...

E da allora la tua penna danza sui fogli, volteggia coi versi e illumina di sole, l'ambiente circostante mentre declami questo esternar dell'anima che cattura chi legge. Più insidioso di tela di ragno, il verso inchioda il lettore, che irretito si tuffa, vuol restare incollato sul piano candido. E' musica, il suon delle parole, è melodia del cuore, è dolcezza dell'intimo tuo essere che esplode e vive, e con la vita, t'è compagno. Alfin, s'interseca e s'annulla, per divenir, Poesia! By Lidia Peritore


Angioletto

VideoBar

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.